Se non fosse

Se non fosse che sono così maledettamente educata
Se non fosse che Ogni scelta personale è per me sacrosanta
Se non fosse che vorrei tentare di mantenere un minimo di dignità
Manderei a farsi fottere chi continua a fare gli stessi stupidi giochini
Spaccherei la faccia all’opportunista che si copre il capo con il velo del lutto
Insulterei a sangue chi persiste nel regalare anelli di plastica spacciandoli per diamanti.
La vergogna questa sconosciuta.

20140128-221432.jpg

Annunci
15 commenti
  1. Silvia ha detto:

    non faresti mica male! 😉

  2. A cì dimme a chi devo da menà e io je meno. Basta che fischi.

  3. Potessi, vorrei tanto… Ma non posso, è ora di pranzo! Ohibò , un minimo di decenza suvvia!
    Un sorriso
    Giancarlo

  4. Rebecca ha detto:

    magari spaccare la faccia,supera un attimo il limite,ma le parole…diamogli libero sfogo ogni tanto…Un abbraccio,Kiara

  5. Quello che conta è l’intenzione … grazie!!

  6. meis ha detto:

    Cosa ti è successo? Mi sembri leggermente contrariata 😀

  7. Niko ha detto:

    Sì, hai ragione… qualcuno è talmente sfacciato da commuovere, quasi! Ciaoooo 🙂

  8. Memory ha detto:

    la rabbia è una delle fasi di elaborazione di un lutto: attraversala, come hai attraversato il dolore.
    P.S. birra calda e sangue freddo, bella la citazione 🙂

  9. Non conosco il motivo scatenante del post ma senza dubbio deve essere grave per suscitare in te un post così aggessivo.
    E’ vero che essere educati viene scambiato per essere deboli. Niente di più falso e fuorviante. Spesso il gentile aiuta l’arrogante a rialzarsi. Questo, come ricompensa, lo sbatte per terra.
    Un caro saluto

  10. E’ vero la gentilezza e l’educazione vengono spesso scambiati per debolezza ma la rabbia è un’emozione che non può, anzi non deve essere repressa. Lo so che per noi educati non è facile. Ma dobbiamo farlo. Per noi stessi. un abbraccio grande

  11. Pablo ha detto:

    “Spaccherei la faccia all’opportunista che si copre il capo con il velo del lutto”
    Se dovessi usare come metro la mia età direi: parole sante.
    Invece ascolto la mia anima che non ha età e dico: che gran figata questa frase.
    Esprime pienamente l’ipocrisia di chi non prova vergogna di niente.
    Pablo

  12. LuceOmbrA ha detto:

    L’educazione non deve andare a scapito del rispetto che si deve a noi stessi e di chi non si può difendere.
    Chi ha coscienza si vergogna anche per chi non ne ha, di solito è così ed è proprio uno schifo. Mi dispiace cara..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: