Meno 80 – vent’anni

Sono vent’anni. Anche di più . Le ventunenni ancora non andavano alla materna e si conobbero all’orto botanico con le tate entrambe Filippine . E poi vita, vacanze, lavoro. E separazioni e divorzi. Ma un’amicizia resta anche dopo tutto ciò.
Il rito è invariato. Si inizia, io e Anna con una birra alle sei. Alle sette aperitivo con Claudio: vino bianco, crudite formaggi ecc. Intanto si prepara la cena. Una pasta con condimenti vari, a seconda della stagione. Poi insalatona. Altro vino. Se capita un dolce e un digestivo, magari un po’ d’erba. Ma io oramai non fumo piu! Poi Claudio tira fuori la chitarra. Non sa suonare ma oramai il repertorio è fisso e sono abituata a cantare a prescindere dall’accompagnamento . Si finisce con le canzoni stonate che i figli sono cotti per il letto. Sono vent’anni e poco è cambiato. E va bene così. I riti a volte danno sicurezza.

Annunci
22 commenti
  1. Le amicizie, quelle autentiche, con la A maiuscola sono quelle che durano nel tempo. Un’ amicizia ti da quello che l’amore nega. a volte.

    buone festività
    .marta

    • elinepal ha detto:

      Meglio l’amicizia e anche l’amore, direbbe Pazzaglia.
      🙂
      Buona serata!

  2. Alice ha detto:

    aperitivo più cena con gli amici (quelli d’un certo tipo) come dice la pubblicità? non ha prezzo.. 🙂
    auguri
    A

    • elinepal ha detto:

      Auguri a te (tardi)
      E

  3. Bellissime sono quelle amicizie che durano nel tempo e riescono a dare sicurezza, tranquillità, serenità anche a distanza di anni!:)

    • elinepal ha detto:

      Si, magari non ci si vede neanche così spesso, ma in queste occazioni si ritrovano subito le vecchie abitudini.
      Grazie di essere passata.

    • E’ sempre un piacere passare da queste parti, anzi scusami che in questi ultimi giorni non sono stata molto presente.. ;__;

  4. Il Glen Grant… in queste occasioni ci vuole il Glen Grant non dimenticartelo!!!! 😉
    Un abbraccio, Edo

    • elinepal ha detto:

      Caro Edo avevamo solo un Cynar. Situazione triste, lo so, ma ce ci vuoi fare. Ieri sera poi volevamo fare un piccolo tributo a Califano, ma è arrivato un amico della ventunenne che si è impadronito della chitarra e Claudio ha ceduto la guida, a malincuore, tirando fuori l’armonica a bocca (dove devo dire dà il meglio)

  5. cavaliereerrante ha detto:
    • elinepal ha detto:

      Ciao Cavaliere, rientrata a casa riesco a vedere il tuo link sul computer. Dal cell. non riesco. La canzone di Morandi mi frullava nella testa da giorni, ovviamente, è sempre bella risentirla. E’ un poco più malinconica dell’aria che avevamo noi, ma rende l’idea. Ma quanto è bello Morandi? .
      🙂 buona serata.

  6. Son quelle cose che scaldano davvero il cuore…Grazie per il tuo premio,ma sono stata veramente assente,anche da me stessa…

    • elinepal ha detto:

      cioè, ma che davvero ancora ripensi al premio. Ma va là! sono solo scuse per far girare un poco le persone tra i blog.
      Bentornata quindi, ed EVVIVA!

    • elinepal ha detto:

      essì

    • Michele ha detto:

      🙂

    • elinepal ha detto:

      Sai andando avanti negli anni tutto diventa prezioso, non so se indispensabile però meno scontato quello si.

  7. Le amicizie che nascono tardi, nel senso non a scuola o all’università, sono amicizie che se durano diventano solidissime, praticamente incrollabili. A me è capitato con un collega, sono una quindicina d’anni e per me è più di un fratello. Ed è l’unica amicizia che ho stretto sul lavoro, ché per me lavoro e vita privata sono due mondi totalmente separati.

    • elinepal ha detto:

      Chissà, magari allora noi siamo sulla buona strada 🙂

    • elinepal ha detto:

      ricambiata la visita, stessa considerazione. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: