meno 93 – out of blog

Certe volte leggo dei post così belli, in giro per i blog.

Certe volte leggo cose che non capisco.

Magari la sera, quando dopo avere letto la storia al piccoletto, mi butto sul divano, col mac sulle ginocchia e tento di scrivere qualcosa e leggo quello che hanno scritto altri.  Leggo di Andy Kauffman, di Randy Paush, vedo postate foto bellissime, ricette perfette, manufatti per bambini originali e divertenti…..

A me a volte si chiudono gli occhi e rimango sul pensiero della gabbianella che appena nata scambia Zorba per sua mamma, o di Cicoria che mi mordicchia un braccio perchè vuole uscire, o sulla difficoltà di continuare a lavorare anche il sabato e la domenica quando il piccoletto è con me.

E mi sento un poco out.

Annunci
13 commenti
  1. Uno dei tuoi migliori post di sempre
    Ecco lo vedi?
    Cosciente Quotidianità batte supponenti (il)letterati 1-0
    Bella l immagine che dai di te
    Come sempre…

    • elinepal ha detto:

      Completamente sgrammaticato. Mi si chiudevano veramente gli occhi ad ogni punto. 🙂

  2. Brava, stenditi sul divano e lascia vagare i pensieri. tieni la mente aperta.
    rilassati
    non può diventare un problema il blog. non esiste. non può essere.

    A volte spogliarsi dei doveri. impegni che dio sa solo come ci imponiamo da sole. può far solo bene.
    Zorba e Cicoria van bene un post…..

    Poi mi dici com’è secondo te un post bellissimo.
    Si, voglio proprio sapere perchè un post è bello e l’altro pure. tranne il tuo.
    Ho difficoltà, seriamente, a capire questo.
    Perchè vedi io vado oltre il post…vado alle dita che pigiano, ad un cuore che batte…e alle solite faccende più o meno quotidiane che tutti si ha: tutti nessuno escluso.

    Mi aspetto un post cara Eli.
    Vorrei (non voglio eh…) conoscere il tuo punto di vista.

    Buon sabato
    .marta

    N.B.: non vi è scadenza, non v’è fretta….c’è tutto il tempo del mondo.

    • elinepal ha detto:

      Certo capisco quello che dici. E’ vero che non è importante quello che si scrive, ma come. E tu hai la sensibilità per apprezzarlo. Vale un post.

  3. Ciao Eli
    Ciao Mast
    vi offro un caffè

    🙂
    Buona domenica Edo

    • elinepal ha detto:

      Mi sorprendi e mi lusinghi, amo il caffè servito a letto appena sveglia!

  4. claudiogi61Claude ha detto:

    fai out-ing

    • elinepal ha detto:

      ciao claudio. avrei deciso di restare. ma mi piace anche lamentarmi. sennò che ce l’ho a fare un blog?

  5. keypaxx ha detto:

    Ognuno di noi dovrebbe condividere solo ciò che sente, quando lo sente, senza alcun paragone. L’importante è stimolare la sensibilità che portiamo dentro di noi.
    Un sorriso per una serena notte.
    ^___^

    • elinepal ha detto:

      un sorriso a te, condivido ciò che hai detto.

    • elinepal ha detto:

      grazie

  6. Secondo me ci stai dentro…nella vita quella con la V maiuscola, tu e il piccoletto e tutto il resto…un sorriso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: