meno 117 – educare alla bellezza

Una giovane donna, grande sostenitrice delle due ruote e brava attrice, oggi ha pubblicato questo pensiero su Facebook. In maniera meno civile (!) sentii espresso questo stesso concetto anni fa da Vittorio Sgarbi. Nonostante il turpiloquio fui d’accordo allora, come ora lo sono con la delicata insegnante Pompili.

Allora come ora non servirà a nulla. Ma le anime candide – intendo me, nessuno si offenda – insistono sempre.

scuola-elementare_280xFree

Ornella Pompili, un’insegnante, educatrice, donna, ha scritto questo:
“Domenica e lunedì si vota nelle scuole pubbliche. Guardatevi intorno, guardate i soffitti, i bagni , le porte, l’intonaco. Guardate dove noi tutto il giorno viviamo e cerchiamo nei nostri limiti umani di costruire, formare e conservare una memoria. Guardate dove lavoriamo, in che condizioni e pensate che i vostri figli passano più tempo della loro vita dentro quelle aule che in casa vostra. E pensate che lì si forma un cittadino, la sua libertà e la sua vita. Poi votate.”

aule-degrado

Annunci
11 commenti
  1. Claudio ha detto:

    SI’!!

    • elinepal ha detto:

      ehi che gioia rivederti! sempre parco come al solito

    • Claudio ha detto:

      Hai già detto tutto molto bene Tu.

  2. Esatto…!
    Anche un giro negli edifici ospedalieri non sarebbe male…..

    • elinepal ha detto:

      esatto!!
      buona giornata !

  3. il piccolo sogno sarebbe che un pensiero come questo fosse affisso all’ingresso di ogni scuola, dopodomani. ma questi, hai ragione, son sogni di anime candide. la triste realtà, leggendo i (non-)programmi elettorali in merito alla scuola, è che l’ultima frase andrebbe riscritta come “Poi (purtroppo) votate.”. sic.

    • elinepal ha detto:

      Che dire, la speranza è sempr l’ultima a morire. L’importante è che ognuno faccia del suo.
      Grazie di essere passato in bici da queste parti!

    • elinepal ha detto:

      Carissima Pandora, grazie! Io non amo molto questo tipo di nomination, ma ovviamente non posso che essere grata a te per avermi scelto come Inspiring Blog. E’ il concetto di ispirazione che mi piace. Avere questa possibilità, di ispirare un pensiero o una riflessione, è cosa grandissima.
      A domani per il controBlog. (certo che però mi hai passato un bel testimone!)

  4. Ma che bella questa riflessione! E poi ,varcando per lavoro tutte le mattine il portone di una scuola…

    • elinepal ha detto:

      E’ chiaro che per chi ci lavora la questione è super spinosa. Ma credimi, anche per i genitori. Io sono fortunata perchè vivendo al centro di Roma ho avuto per i miei figli sempre scuole che avevano comunque dei pregi. Il piccoletto ora è alle elementari ed è in una scuola storica piccolina, senza troppe classi, bellissima in un grande parco. Nonostante ciò ogni anno i genitori fanno un sacco di lavori, cose che altrimenti rimarrebbero fuori dai magri budget dell’istituto. Da comprare e attaccare gli appendiabiti, a fare le tende alle finestre (finestrone enormi, lo dico perchè sulla scala per me che soffro di vertigini è stata dura) a ripulire il giardino piantando fiori, a lavare in maniera più “decisa” vetri e librerie….insomma un sacco di lavoretti per tenerla in forma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: