meno 134 – na specie de cadavere lunghissimo

Fabrizio Gifuni in “na specie de cadavere lunghissimo” è un vero fuori classe del nostro teatro.
bravura e passione che ti abbracciano e ti tolgono il fiato…

al teatro Vascello a Roma

Annunci
5 commenti
  1. cavaliereerrante ha detto:

    Mi trovi pienamente d’ accordo con te, @Eli … questo grande attore, insieme ai suoi ‘due amici per la pelle’ ( a quanto raccontato da @Marco Giordana … veramente inseparabili ) @Alessio Boni e @Luigi Lo Cascio, e a @Luca Zingaretti, tutti e quattro tanto bravi quanto modesti, nobilita il cinema ed il teatro …. sorprendendoci sempre con le sue acute interpretazioni . A me, piacque moltissimo nelle vesti del Prof. @Basaglia nella fiction RAI dedicata all’ indimenticabile psichiatra che rivoluzionò il mondo dei pazzi : per me, che @Basaglia l’ avevo conosciuto e amato …. fu come vederlo rivivere andando indietro nel tempo, come ritoccare con mano le sue passioni e i suoi ideali !

    • elinepal ha detto:

      Si lui ha fatto dei bellissimi film e come attore lo amavo molto, a parte il fatto che è bellissimo e lo amerei comunque anche fosse cane. Ma in teatro è un’altra cosa. In teatro l’ho trovato di una bravura mostruosa. Assolutamente superiore alle aspettative alla pari, se non superiore, a Lo Cascio che pure amo molto.

  2. cavaliereerrante ha detto:

    E … ehm …. in questa tua cascata d’ amore, @Ely, @Alessio Boni … non lo ami per niente ?!? 😦
    Nemmeno un ‘petit peu’ ?!?
    Mah …. l’ amore è l’ amore, e quello di una donna è come un fiore : se capita il petalo dispari … ciccia !!! :mrgreen:
    Ps. E il fumo ??? Che ci dici ??? Non l’ ami più ???

    • elinepal ha detto:

      Boni è Bono e non c’è niente da dire. Ho avuto modo di conoscerlo questa estate ed è oltretutto una persona molto piacevole e per niente stupido. Ed è bello quasi più dal vivo che sullo schermo. Ma in quanto a bravura Lo Cascio/Gifuni sono troppo superiori.
      Fumo? io amare il fumo? Quasi non mi ricordo più che una volta fumavo… che ne dici, sei fiero di me? 🙂

  3. cavaliereerrante ha detto:

    Sì …. sono fiero di te, BRAVA !!! 😀
    Quanto ad @Alessio, mi capitò di vederlo in Guerra e Pace, in Caravaggio, in Walter Chiari …. e francamente non mi sembra inferiore ai suoi due bravissimi amici e colleghi ( anzi in La Migliore gioventù …. è quello che mi commosse di più … ), amici veri con i quali ci fu un tempo che divise ogni cosa, casa, cucina comune, vestiti, pur di stare sempre insieme e sostenersi gli uni con gli altri nell’ affrontare la carriera d’ attore ! E’ verissimo poi quanto dici Tu : pur bello, e fatto oggetto dell’ ammirazione pressochè unanime e incondizionata delle donne, lui è umile, non atteggione, intelligente, sensibile e soprattutto appassionato del “mestiere” che svolge !
    Essì …. una bella generazione d’ Attori con la A maiuscola questi tre … cheppoi, @Eli … è la tua stessa, se non sbaglio !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: