meno 140 – ercolino sempreimpiedi

IMG_2510Oggi per un poco ho pensato di mollare.

Non è detto che darsi un obiettivo voglia sempre dire portarlo al termine. E quindi chissenefrega se ho deciso di fare 365 post in 365 giorni. Smetto puntoebbasta.

Ma purtroppo sono di un’annata strana, di un decennio strano, con un segno zodiacale strano. E non riesco a mollare. Proprio è più forte di me.

Ve lo ricordate Ercolino sempre in piedi? Probabilmente solo se siete anzianotti come me. In ogni caso oggi mi è venuto in mente il famoso pupazzo della Galbani che riempito alla base d’acqua tornava sempre in verticale qualsiasi colpo prendesse.

Eccomi, sono così. Ercolinosempreimpiedi.

Alla partita a scacchi del matrimonio dei miei vengo rifilata al padre? Ops, cado all’indietro  e poi….. di nuovo all’impiedi!

Mi recludono in casa e scappo via a diciotto anni e due mesi con ancora la maturità da fare? ariops! Vado a faccia avanti e poi….. di nuovo all’impiedi!

Il mio fidanzatino mi molla perchè ancora non faccio sesso e lui si trova una più sveglia di me? ariariops!

il mio ragazzo mi tradisce?

Doppio ariops!

Il mio fidanzato mi tradisce e mi dà anche una sberla?

il mio compagno mi mette incinta e poi mi tradisce di nuovo?

il mio uomo decide che non solo mi tradisce, ma sono anche cogliona e mi manda affanculo?

No problem! ho addominali d’acciaio, un baricentro calibrato, spalle larghe e nervi temperati.

In piedi sono e in piedi resto.

Annunci
11 commenti
    • irisilvi ha detto:

      Ah scusa Eli ,ricorda poi che sei un gran gnocca… che serve altro nella vita?

  1. liù ha detto:

    Sei una donna e tanto basta!

  2. Me lo ricordo bene, ercolino… e mi spiace di aver fatto in pubblico una battuta che ora suona stonata, specialmente se ripresa dal solone di turno. Degli abbracci te li ho offerti in tempi non sospetti, e reitero l’offerta. “Sii forte” non te lo dico, che puzza di presa per il culo. Cerca di sopravvivere. O fai come me, cerca almeno di sottovivere. Perché se sottovivi un po’, alla fine diventi un sopravvissuto. I lividi passano, le cicatrici restano ma sbiadiscono.

  3. cavaliereerrante ha detto:

    Mollare che … @Ely ?
    Scrivere post … uno per ogni giorno dell’ anno ?!?
    Mollare impegni tipo “smettere di fumare” o altre analoghe, impervie rinunce ?!?
    Di amare …. sempre e comunque ?!?
    Di custodire la memoria ?!?
    Di darti un obiettivo qualunque e al contrario, dopo l’ ammollo … vivere ‘alla giornata’ ?!?
    Di ascoltare la voce del cuore ?!?
    Mollare, nel senso di “rendere molle” … la vita ?!?
    Penso, ragionevolmente, che si possa mollare, o ammollare, ogni cosa, materiale e/o interiore …. tranne sè stessi ! 🙂

  4. Secondo me sono due cose diverse. Contare su se stessi, stringere i denti, non mollare nella vita malgrado le boccate per terra fa di te, come di qualsiasi persona una persona vera. Una persona che prova a rialzarsi malgrado le prove della vita. mi verrebbe da dirti il detto rumeno che mi dice sempre Radu , il mio amico rumeno ma è un po’ volgare e qui siamo in casa tua. L’impegno di un post al giorno invece mi sembra anche nasconda una certa rigidità Insomma quando leggo il tuo “meno… “un po’ di ansia, in tutta sincerità, me la mette anche a me 🙂 E’ come trattenere il fiato. Secondo me “fissarsi” su qualcosa non è mani troppo sano. Ma questo è il mio parere e soprattutto il mio sentire in questo periodo della mia vita, nel quale dove posso e come posso mi piace sentirmi libera da obblighi e costrizioni anche con me stessa. Con simpatia 🙂

  5. Direi che altro che Ercolino sempre in piedi,hai tempra e tenacia…se poi le sventure sono anche un’opportunità di crescita (e qui metto un pizzico d’ironia) sei anche fortunata…Un abbraccio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: