meno 207 – io e totò

Io sono colpevole!

Per anni ho snobbato i film di Totò. Non per un motivo particolare. Semplicemente non li vedevo. I pochi film  che avevo avuto modo di vedere da bambina non mi avevano colpito. Ero stolta.

Totò è  un grande, In un grande periodo del cinema italiano. Con grandissimi attori. Le sceneggiature sono sublimi, e vedendo oggi questi film, e ridendo delle facili battute e delle situazioni da manuale della comicità, si riconosce l’abisso di volgarità in cui annaspano i cosiddetti comici di oggi. C’è bisogno di sapori semplici, di un’autoironia sull’umanità  che ritrovi anche l’affetto e la dolce malinconia per l’Italia  che arrivano da questi film.

Stasera faccio pubblica ammenda.

 

Spgliatoio! con Nino Taranto.

 

La pernacchia con Gianni Agus

 

Guardie e ladri – l’inseguimento con Aldo Fabrizi (tra l’altro ci sono delle immagini di Roma incredibili!)

 

… la fine dell’inseguimento

Annunci
29 commenti
  1. cavaliereerrante ha detto:

    @Elinepal … come mai, da qualche tempo in qua, ti sei messa …. ehm …. sulla strada di Damasco ?!? 😯
    Rimorsi … rimpianti … passato che ritorna e mozzica ?!?
    Beh …. coraggio figlietta, la ‘gogna pubblica’ oggi non s’ usa più ! 😀
    E neppure si pretende, per cotali peccatori/peccatrici come te, una ‘pubblica ammenda’ o la ‘pubblica lapidazione’
    Eppoi ….
    NON E’ MAI TROPPO TARDI !!! :mrgreen:

    Ps. Una sola precisazione : i film di @Totò, un @Comico che sta agli attuali @comici (sic!) come una Bottiglia di Dom Perignon d’ annata sta ad una pozzanghera, quasi mai ( per non dire mai …. ) furono assistiti da ‘grandi sceneggiature’ . Erano semplici e poveri ‘canovacci’, sui quali il Principe @Antonio De Curtis, improvvisando al momento ‘del ciac si gira’ battute esilaranti con l’ aiuto impagabile delle sue sublimi ‘spalle’ ( @Aldo Fabrizi, @Peppino De Filippo, @Gianni Agus, @Nino Taranto …. e il suo grande, fedele caratterista @Mario Castellani ), creò una comicità inarrivabile, perduta e bella, come tutte le cose che, genuine e geniali, scaturiscano dal cuore e dalla mente, oltre che da una prodigiosa predisposizione artistica naturale !
    Con l’ altro inarrivabile @Comico, il divino, mai troppo rimpianto, romanissimo @Alberto Sordi, @Totò – non ostante il fatto che entrambi girarono in quel periodo centinaia di pellicole – recitò in un solo film : I SETTE RE DI ROMA …. e se non l’ hai visto, cara amica, beh allora non a ‘pubblica ammenda’ dovrai sottoporti ‘tua sponte’ …. ma – tu legata al palo e seminuda – ad ameno 100 frustate sulla groppa eseguite con lo ‘staffile romano’ !!! 😯

    • Sotto ci sono due domande per te 🙂

    • elinepal ha detto:

      Cavaliere, ora che sto limitando (o cercando di limitare) l’utilizzo di nicotina, non ho neanche più il salvifico rito della sigaretta per gustare i tuoi commenti.
      VAbbè. Partiamo dall’inizio. Niente via di Damasco…. non ho rimpianti tantomeno (ecchecavolo!) rimorsi. Mai frequentato questo genere di sentimenti. Il passato mozzica sempre si sa, ed io sto sempre con un piede nel passato ed un occhio rivolto al futuro cercando di vivere al meglio l’attimo presente 🙂 (e scusa le citazioni).
      E’ vero che Totò improvvisava durante le riprese. Ma i cosidetti canovacci su cui improvvisava erano scritti da signori come: Vitaliano Brancati, Ennio Flaiano, Ruggero Maccari, Steno, Mario Monicelli, Age & Scarpelli.
      Detto questo sto iniziando a spogliarmi per essere fustigata: Non ho mai visto I sette re di Roma. Lo farò al più presto 🙂
      Grazie di essere passato!

  2. Hai ragione! Oggi dobbiamo sorbirci i cine-panettoni natalizi che in teoria dovrebbero essere comici. Ma in pratica sono idioti e volgarissimi.

    • elinepal ha detto:

      Nessuno è obbligato a sorbirsi nulla, infatti io non lo faccio. 🙂

    • vabbè teoricamente, certo! 😉

    • elinepal ha detto:

      no no proprio in pratica. Tra tutti i canali televisivi satellitari, Internet e DvD si può scegliere cosa vedere. O non vedere nulla.

    • volevo dire sorbirci in senso teorico, poi esiste il libero arbitrio, per fortuna

  3. ma sono tutti belli i film di totò………una satira naturale battute spontanee………..buona giornata eli

    • elinepal ha detto:

      E’ vero, sto imparando a conoscerlo meglio. Grazie buona giornata a te!

  4. Sono d’accordo con cavaliereerrante (che poi me lo spiega, se gli va, perché tra tanti tipi di cavalieri ha scelto proprio un Templare) (e poi magari mi spiega pure perché mette @ davanti a qualunque cosa?), le sceneggiature praticamente erano inesistenti, come anche in tanti altri casi. Erano tempi in cui si perseguiva la quantità. Alberto Sordi ha avuto stagioni in cui un film si girava in poche settimane. E moltissimi film che lì per lì sembravano schifezze nel tempo sono stati rivalutati. Debbo dire che difficilmente i film di Totò mi entusiasmano, quel che è certo che in ciascun film ci sono delle performance singole assolutamente eccezionali.

    • elinepal ha detto:

      Certo ci sono film di qualità e altri dove c’è solo qualcosa di veramente notevole. Ma io sto scoprendo dei film che non avevo mai visto e che mi hanno letteralmente deliziato.

  5. Meno male che c’è qualcuno che ancora apprezza l’arte di Totò.
    🙂
    Dicono che quando Pasolini gli propose di fare il film “Uccellacci e uccelini” andrò a trovarlo a casa insieme a Ninetto Davoli. Come sai, Totò fuori della scena era il principe De Curtis, abbastanza formale e un poco scostante. Pare che dopo la visita Totò prese uno spray al DDT e lo passo in salotto, dove si erano seduti i due ospiti.
    .-)

    • elinepal ha detto:

      Ahahaha! Me lo vedo proprio! Grazie e buona giornata!

  6. cavaliereerrante ha detto:

    Perchè la croce templare, caro ‘big-rombo moto’ @Wishy …. ed il perchè del segno “@” che premetto ad ogni essere vivente che cito ?!? 😯
    Presto detto :
    1) Perchè la mia veste templare è quella di un @Crociato in fuga da quei gridi immondi, ebbri di sangue di innocenti, che, nella piana insanguinata di Jerushajim, @monaci invasati ci urlavano incitandoci, poichè “Deus vult !”, a scannare chi amasse un @Dio che non fosse il nostro, mentre ascendevamo i bastioni in fiamme della città violata sguainando le nostre spade o picche o asce o mazze da guerra con cui, immemori, scannavamo gente innocente ma diversa da noi !
    E da allora …. per sdimenticare quell’ odio infame, erro spergiuro per lande solitarie, attraversando piogge ventose senza riparo alcuno tranne le stelle … non di rado rasentando, come mi accade in questo bel blog della penitente, mia concittadina @Ely, rive di mare sconosciute ai più ….. spinto solo dall’ emozione, ahimè così rara da provare in questo nostro mondo consumistico e globalizzato, fasullamente tecnologico ( ma teconologico comunque “pro tasca paucorum”,… ), immemore, insensibile …. assurdamente egoista !
    2) è un mio vezzo …. un mio stile a cui non rinuncio …. mi perdoni ??? 🙂

    • elinepal ha detto:

      Felice che la mia riva ti attragga, o mio errabondo e penitente amico. Io credo di aver smesso di fare penitenza da un bel po’. Ma forse è un’illusione.

  7. Elena ha detto:

    Sai che pure io non sono mai riuscita ad apprezzarlo veramente!

    • elinepal ha detto:

      Come mi hanno appena scritto: non è mai troppo tardi 🙂 Buona giornata Elena!

  8. cavaliereerrante ha detto:

    Sciack …. sviiiish …. sciack … ahi !!! 😯 …. ohi !!! 😯
    … Buona là, @Ely !!! 👿
    Aaaaahhhhhh ….. sviiiish,… sciack … 99 …. 😯 …. Oooohhhhhhhhhhhiiiii …. sciaaack …. sviiiiishhhh !00 !!! 😀
    E non lo fare più !!! :mrgreen:

    • elinepal ha detto:

      Oh Jesus! L’hai fatto veramente!! 😦

  9. cavaliereerrante ha detto:

    Eh eh eh eh …. 😆
    Quanno ce vò ce vò !!! :mrgreen:

    Gustati comunque, mentre ti lecchi le ferite …. quel “bbboccieto … senzaltro bbboccietoooo” !!! del giovane ( e antipaticissimo …. ) tumefatto @Albertone …. qui semplicemente ‘stupendo’ nella sua ruffiana altezzosità … prona ai potenti e infame coi subalterni deboli, giustamente gratificato con occhi neri, denti zompati via dalle gengive, testa sfasciata, labbra tumefatte e naso rotto …. dopo la furia vìndice del povero @Totò …. !!!!

    • elinepal ha detto:

      Sissignore!

  10. cavaliereerrante ha detto:
  11. Sai che sono nata il solito giorno di Totò? il 15 febbraio. Per me è una bella coincidenza 🙂

    • elinepal ha detto:

      Eggià. Scoprire chi è nato nel nostro stesso giorno fa sempre un effetto strano. Nel mio stasso giorno, il 1 agosto sono nati per esempio Giancarlo Giannini, Yves Saint Laurent, Adriano Sofri e Herman Melville.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: