meno 223 – procreare con un alieno

Potrebbe sembrare un insulto ai padri dei miei figli. Ma è semplicemente ciò che apprendo da un post.

Uno dei primi blog che ho iniziato a  seguire quando ho aperto il mio sciagurato blog (repetita iuvant) è stato un blog (aridaje!) che – mi sembrava – trattasse di questioni ambientali: @pianetablunews. Non è così. Pubblicano – a ripetizione – notizie che vanno dall’all’aggiornamento quasi giornalistico alle notizie più sensazionali ed improbabili. Articoli che vengono pescati, credo, dalla fantascienza più fantascientifica, che Philip Dick gli farebbe un baffo.

L’ultima è questa.

Tal David Jacobs, scienziato (!), inizialmente del tutto scettico sui rapimenti di umani da parte di alieni, ha analizzato 150 persone su più di 1100 casi. Già il numero è impressionante. E come prima cosa mi chiedo: tutti rapiti negli USA? Avvengono rapimenti di alieni anche a Frosinone? E se no, perché?

Comunque.

Lo scienziato in base a prove inconfutabili del tipo: tutti hanno vergogna a parlare ad altri del rapimento (!) e hanno voluto rimanere sotto pseudonimo. Tutti sono stato rapiti più volte nell’arco della vita. Tutti hanno ricordi esattamente uguali e incredibilmente veri. Dunque dopo queste schiaccianti verità scientifiche Jacobs ha ammesso di credere a sti tipi. Ma la vera rivelazione è che durante il primo rapimento sarebbero stati prelevati ovuli o sperma dagli umani, e che nel successivo incontro alieno le donne (anche gli alieni sono dei terribili maschilisti) si sarebbero ritrovate con un bimbo, o giù di li, in braccio, dalle fattezze metà aliene e metà umane (quali parti anatomiche di preciso non è specificato). Comunque da ciò la mente geniale ha capito che gli alieni si stanno riproducendo con gli umani (senza, pare, conoscere le gioie del sesso) per colonizzare il pianeta. Certo è che se vanno avanti con 150 individui alla volta tra cent’anni non avranno colonizzato manco Acilia. Ma forse il disegno alieno è superiore alla mia portata. Jacobs comunque si dice molto preoccupato. Vedete voi….

La notizia fica invece l’ho avuta stasera ascoltando Radio 3 RAI ed è che è uscita una graphic novel  di Francescco Matteuzzi e Pierluigi Ongarato, edito da Beccogiallo,  che ripercorre e racconta la vita di Piliph Dick. Questa sì degna di interesse.

Annunci
10 commenti
  1. Notizie di questo tipo girano in rete da quando esiste la rete, più o meno. L’ha usata anche quella tipa amica di Scilipoti che faceva gli spot sul signoraggio bancario completamente nuda e si spogliava mentre la intervistavano in pieno centro a Roma, Sara Tommasi mi pare si chiami?
    E insomma, ci vuole pazienza. E io dico spesso di essere picchiatello, ma mi rendo conto che sono solo un umile apprendista di fronte a cotanti maestri!!! 😆

    • elinepal ha detto:

      Mi hai costretto a fare una ricerca su internet per capire chi è la signorina da te citata, ma non ho ancora trovato il nesso con gli alieni. Pazienza!

    • Guarda qui 😉 sembra che siano stati gli alieni a “imporle” di girare un film porno…

    • Parliamo spesso di “nessi”… 😆

    • elinepal ha detto:

      🙂 Caro Wish pare che mi ripeta …. mi hai beccata!

    • elinepal ha detto:

      che ne sai, magari sti alieni sono anche affascinanti….

    • mah! A me sembra un po’ inquietante la faccenda degli alieni mischiati agli umani 😀

  2. E’ stato appurato che il dialetto ciociaro risulta incomprensibile per gli alieni….

    • elinepal ha detto:

      😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: