meno 246 – lezioni di scrittura

Scrivere è un mestiere difficile.

Ecco  delle innovative ed interessanti lezioni di scrittura offerte da Snoopy.

“Innanzitutto bisogna avere chiaro un tema.

Poi trovare un buon inizio

L’importante è poi riuscire a continuare

senza mai diventare banali.

Fondamentali sono dei buoni dialoghi.

A volte può essere di aiuto ispirarsi alle proprie esperienze, ma può essere anche un’arma a doppio taglio.

Attenzione a non far crollare l’attenzione del lettore!

Un buon escamotage sono le storie d’amore,

magari utilizzando un po’ di ironia,

o anche una  graffiante ironia.

In alcuni momenti ci si potrà trovare a corto di parole,

a volte con un blocco dello scrittore

Alla fine della prima stesura dovrete avere il coraggio  fare una piccola, piccola revisione,

ma finalmente arriverete in fondo e dovrete solo pensare all’aspetto che avrà il vostro libro.

Ora non resta che proporre il capolavoro ad un editore ed aspettare la risposta.

Ma non sarà semplice, non scoraggiatevi al primo rifiuto

e magari neanche al secondo.

Insomma scrivere è un mestiere difficile sappiatelo.

Buon lavoro.”

Snoopy.

10 commenti
  1. belle le vignette……ma per conto mio ti posso dire che non sarò mai una scrittrice…….sono una che scrive cose troppo semplici in maniera semplice…………buona giornata……ti abbraccio……Sara

    • elinepal ha detto:

      Figurati io! Ma adoro Snoop, e Snoopy scrittore è geniale. Buona giornata a te! Eli

  2. Le lezioni di scrittura di Snoopy sono eccezionali.
    Una vera e propria scuola di scrittura creativa.
    Buona settimana.
    P.S.: scrivere è un mestiere difficile? A chi lo dici… A furia di aprire e chiudere il coperchio del pc, m’è venuto lo “slogamento della spalla dello scrittore” 😕
    PP.SS.: c’avrei bisogno di un po’ di massaggi… 😉

  3. elinepal ha detto:

    Ma come, io immaginavo che voi scrittori aveste una lunga fila di donne pronte ad accudirvi durante i periodi creativi…..

    • Con sta storia che immaginate… immaginate… qui alla fine i massaggi me li devo fare da solo! 😕
      (E dire che ci vuole così poco per fare contentuo un uomo… poco poco…)

    • elinepal ha detto:

      Si si, che non lo so? All’inizio basta poco, poi volete la geisha.

    • Anche la polenta, se è per questo… :mrgreen:

    • elinepal ha detto:

      🙂

  4. Michele ha detto:

    ahahaha mitica…
    eh scrivere è invero un lavoraccio, ma qualcuno deve pur farlo 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Il treno prima di mezzanotte

Dei misteri e dei delitti

Mi Casa es Tu Casa

"Sono una parte di tutto ciò che ho trovato sulla mia strada" A.Tennyson

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: