meno 262 – Sesso O S

Mezzanotte. Apro gli occhi e lui è accanto a me. Che cazzo ci fa qua?
Doveva essere solo sesso perché è rimasto?
E dorme.
Mi viene voglia di chiamare la polizia ma respiro piano e gli sussurro all’ orecchio:
– Non vorrai mica dormire qua?

Lui mi guarda con sguardo ebete e mi chiede:
– E’ stato bello vero?

Io lo fisso, lo osservo bene, vedo il suo adipe debordare e penso che una scopata così brutta nemmeno a quindici anni e gli rispondo:
– Meraviglioso. Peró adesso vai a casa.

Lui sorride contento, non capiscono mai quando li prendi per il culo, e mi fa:
– Lo sento che mi ami. Se lo vuoi resto a dormire da te.

Io penso: Manco per il cazzo. Gli dico invece:
– Vediamo, magari la prossima volta.

Lui fa il pavone e rilancia:
-No, no resto davvero volentieri!

Io penso: Ma vatteneunpoaffanculo

Gli dico:
– Sarebbe molto carino ma domattina devo alzarmi presto ….

Lui tenta di abbracciarmi e mi rassicura:
– Tranquilla lo faccio per te mi piace essere utile.

Io penso: mo lo stendo con un colpo alla giugulare.

Gli dico: Ci sta che torni mia figlia. E lo spingo fuori dal letto.

Mentre si riveste, lentamente, come se parlasse tra se sussurra: nessuna donna mi ha mai amato cosi.

Non gli rispondo subito ma lui mi guarda ed è chiaro che aspetta un mio segnale. Vorrei dirgli la verità, vorrei essere onesta una volta nella vita e fargli capire che l’ho usato, come spesso fanno gli uomini. Però mi fa pena e quindi gli dico:
– Sei carino.

Lui risponde: Si, lo so me lo dicono tutte. Sono irresistibile vero?

Io penso: Si come un attacco di diarrea.
Gli dico: In effetti ….

Mi chiede allora se può venire a cena da me domani. Ovviamente mi invento una scusa.
Mi chiede se può tornare il giorno dopo ancora. E io me ne invento un’altra.
Lui non demorde e mi chiedere di scegliere tra il pranzo di domenica o la cena del lunedì.
Mi ha proprio rotto i coglioni! Si merita la risposta finale che sono obbligata a dargli:
– Amore questa casa non è un albergo! Ti richiamo io.
Cioè mai!

Inviato da WordPress per BlackBerry.

Piesse

per onestà sono obbligata a precisare che ho avuto il supporto di un Ghostwriter. Chi sia non lo dirò. Ma qualcuno potrebbe anche immaginarlo …… dallo stile. 🙂

Annunci
2 commenti
    • elinepal ha detto:

      maddai! ti sembro il tipo di donna che giace con tale uomo vermiforme? Fantasia! E’ solo un racconto (con una chiara influenza di penna maschile)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

sottoscrivo

IL BLOG DELLA SCRITTURA DI GIANFRANCO ISERNIA

Sincronicità

Le coincidenze non esistono

Un Mate Amargo

Nessun uomo è un'isola

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

SWING CIRCUS ROMA

#SWINGMENTALATTITUDE

p e r f a r e u n g i o c o

comunità, spazio di incontro, condivisione e, naturalmente, gioco!

Luca Caputo

Just another WordPress.com site

iltiramisu.wordpress.com/

APPUNTI, FATTI, MISFATTI, RISORSE E METODI LEGALI PER TIRARSI SU.

Stoner: il blog letterario della Fazi Editore

Un blog letterario ideato dalla Fazi Editore per tutti gli amanti della letteratura

Marco Milone

Sito dello scrittore Marco Milone

Sunflower on the Road

"Se non si riesce, dico io, a rendere quel che si scrive al meglio delle nostre possibilità, allora che si scrive a fare? Alla fin fine, la soddisfazione di aver fatto del nostro meglio e la prova del nostro sforzo sono le uniche cose che ci possiamo portare appresso nella tomba." Raymond Carver

Tiziana' s Masserizie

La ricerca dei particolari e' l'obiettivo costante

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: